Continuiamo a fare consegne

A causa dell'aumento della quantità di ordini online, ci saranno ritardi nella consegna. Il vostro team Coop Edile+Hobby

A causa dell'aumento della quantità di ordini online, ci saranno ritardi nella consegna. Il vostro team Coop Edile+Hobby

Locale abitativo in cantina

Più di uno spazio

Guadagnate uno spazio abitabile in più con una cantina riscaldata.

Come riscaldare alla perfezione la cantina

La vostra cantina ha molto più da offrire che non del semplice spazio in cui depositare ciò che non serve. Se sfruttata come locale hobby, ufficio, sala musica o palestra si trasforma in un vero e proprio spazio abitabile. Come tale andrà naturalmente riscaldata.

Contenuto

In mancanza di un riscaldamento a pavimento la soluzione migliore consiste in un radiatore elettrico. Riscaldare a corrente può però essere costoso, soprattutto se lo si fa in maniera continuata.

 

Riscaldamento a corrente: le quattro soluzioni più comuni

  • Radiatore a olio: il radiatore a olio o ad alette è un dispositivo di riscaldamento a olio. Quest'ultimo viene riscaldato da un aggregato e quindi convogliato nelle alette, le quali provvedono a sprigionare il calore. Essendo silenziosi i radiatori a olio sono adatti all'impiego in ambienti chiusi.
  • Termoconvettore: lungo gli elementi riscaldanti soffia silenziosa l’aria calda, che viene spinta verso l’alto per distribuirsi in tutto il locale. Il termoconvettore è la soluzione ideale per il riscaldamento di transizione tra una stagione e l'altra o per il riscaldamento effettivo di piccoli e medi ambienti.
  • Termoventilatore: l'aria viene riscaldata mediante un filo nudo e quindi distribuita nell'ambiente grazie a un ventilatore. I termoventilatori sono pratici e possono essere spostati agevolmente, tuttavia sono meno efficaci di radiatori a olio e termoconvettori.
  • Stufette a infrarossi: passando attraverso una serpentina o un riscaldatore a immersione la corrente genera molto rapidamente un intenso calore. Le stufette a infrarossi sono ottime come elementi di riscaldamento supplementari o per ambienti esterni.

 

Riscaldare in modo efficace

  • Affinché il calore non vada disperso, non si sprechi energia e si possano contenere i costi di riscaldamento è importante che la cantina sia ben isolata.
  • Se vi si trascorre molto tempo sarà bene mantenere 15-16 °C costanti e assicurarsi che l'umidità dell'aria non superi il 65%. Ricordate perciò di aerare regolarmente l'ambiente, preferibilmente approfittando dei momenti in cui l'aria all'esterno è più secca di quella all'interno. Così facendo contrasterete la formazione di muffa e l’odore di chiuso.

Disdetta avvenuta.