Maggiorana

Ottima da gustare e molto salutare

Difficile trovare un'altra erba da cucina popolare quanto la maggiorana. Nessuna meraviglia: il sapore è unico, soprattutto nei piatti sostanziosi. Ma la pianta può fare molto di più. Chi desidera sapori speciali in giardino, sulla terrazza o sul balcone può fare affidamento sulla maggiorana. Il sapore deciso affina i piatti e fa anche bene alla salute.

Contenuto

Coltivare maggiorana in giardino

Per coltivare la maggiorana in giardino è necessaria una posizione soleggiata. Il terreno deve essere morbido, permeabile e leggermente sabbioso. Ecco perché la pianta erbacea è particolarmente adatta per la coltivazione in vaso, poiché è possibile migliorare e adattare il terreno in modo ottimale. La semina ha luogo tra maggio e giugno e in questo periodo possono anche essere messe a dimora le piantine. Si consiglia una coltura preliminare in casa perché le piantine sono molto sensibili al gelo. Tra marzo e aprile possono ancora verificarsi gelate.

La maggiorana offre aromi deliziosi ed è salutare

La maggiorana si raccoglie prima della fioritura. Allora le foglie hanno un aroma particolarmente intenso, perché la formazione dei fiori richiede molta energia e ciò significa che si formano meno oli essenziali. Parlando di oli essenziali: non solo hanno un buon sapore, ma sono anche salutari. La maggiorana può infatti essere utilizzata come pianta medicinale contro i problemi di stomaco e allevia i disturbi intestinali. La maggiorana può essere di aiuto anche contro l'irrequietezza nervosa. Questa pianta erbacea non solo ha un buon sapore, fa anche bene!

Coltivare, curare, gustare

Una volta seminata o messa a dimora, la maggiorana non ha bisogno di molte cure. Soprattutto, i fertilizzanti devono essere sostanzialmente evitati. Il compost fresco o il letame animale possono infatti causare uno sviluppo insufficiente delle radici della pianta erbacea e di conseguenza le foglie perdono il loro aroma. Naturalmente, per questa pianta in particolare, è un effetto indesiderato. È più che sufficiente concimare le piante erbacee solo in coltura in vaso in estate. E anche in tal caso, solo se le piante vengono sfruttate intensamente.

Maggiori informazioni sulla maggiorana

Disdetta avvenuta.