Rosmarino

Tra i preferiti non solo in cucina

Quando si tratta di erbe mediterranee, il rosmarino domina la classifica. Patate senza rosmarino? Inimmaginabili! Ma questa erba può offrire molto di più. Il rosmarino non si limita ad avere un buon sapore, la pianta è molto bella da vedere e al sole diffonde un profumo particolare che sa di vacanza, sole, spiaggia e mare.

Contenuto

Il rosmarino e la sua storia

Il rosmarino è originario del Mediterraneo e quell'ambiente gli è particolarmente favorevole. Sebbene sia semplicemente indispensabile in cucina, è adatto anche per le applicazioni più diverse. Nell'antichità era usato da Romani e Greci come sostituto dell'incenso e partecipava alle fumate rituali. Da allora il rosmarino, in aggiunta all'uso come erba aromatica, è stato anche una pianta medicinale indispensabile.

Robusta pianta mediterranea

Sebbene l'arbusto sia originario del Mediterraneo, è abbastanza resistente fino a 8 gradi sottozero e può sopravvivere all'inverno come pianta da vaso senza grandi problemi. Questo lo rende popolare non solo in cucina, ma anche come pianta per il giardino. Infatti il rosmarino, oltre ad avere un buon sapore, all'inizio della primavera produce fiori molto decorativi. I piccoli fiori sono particolarmente apprezzati dalle api e da altri insetti fino a maggio.

Rosmarino in giardino

Quindi, per chi desidera avere in giardino un'erba aromatica ma anche una pianta per le api, la stagione migliore per piantare il rosmarino è la primavera. A seconda delle condizioni meteorologiche del luogo, in inverno occorre considerare se lasciare la pianta erbacea nel terreno o trasferirla in vaso. Fondamentalmente, il rosmarino ama una posizione calda, riparata e soleggiata, con un terreno piuttosto secco, ma permeabile e calcareo. In un giardino roccioso, la pianta si trova benissimo e la sua tolleranza al calore la rende estremamente facile da curare, specialmente nelle estati calde.

Curare il rosmarino in giardino

Per beneficiare il più a lungo possibile dei fantastici aromi della pianta, il rosmarino deve essere curato adeguatamente. Oltre a una posizione calda e soleggiata e un terreno asciutto e permeabile, è importante anche la prevenzione di malattie e parassiti. Sebbene il rosmarino sia molto robusto in giardino, può soffrire di muffa se le piante sono troppo vicine tra loro. È anche importante evitare terreni troppo bagnati in modo che non possano diffondersi malattie fungine. Il raccolto così sarà ricco e saporito!

Disdetta avvenuta.