Timo

La salutare spezia mediterranea

Chi coltiva timo in giardino non deve solo aspettarsi deliziosi piatti raffinati in cucina. Questa pianta erbacea offre molto di più del semplice sapore gradevole. È noto da molti anni che il timo in giardino può contribuire alla buona salute. La pianta mediterranea ha una lunga storia come pianta medicinale.

Contenuto

Il timo ha un buon sapore e fa bene

Quando si parla di piante medicinali, sono molte le erbe interessanti. Così anche il timo, che veniva coltivato come pianta medicinale già nell'antica Roma. Anche i Greci e gli Egizi sfruttavano gli effetti del timo e si fortificavano con la pianta erbacea in un bagno caldo prima di importanti battaglie. La pianta medicinale può anche aiutare in caso di bronchite, tosse e disturbi gastrointestinali. Per fortuna il timo ha un sapore così gradevole, migliore di molte medicine.

Timo in giardino da usare come pianta medicinale

Come ogni spezia mediterranea, il timo ama le posizioni soleggiate e piuttosto asciutte. Così la pianta erbacea si sente particolarmente a suo agio e può essere non solo aggiunta agli alimenti, ma anche usata come pianta medicinale. Ciò che i Greci già sapevano può essere usato a nostro vantaggio. Appena raccolto, il timo in giardino può essere utilizzato contro tosse, raffreddori e disturbi di stomaco. Non solo ha un buon sapore, fa anche bene alla salute.

Una pianta che rende belli

Il timo in giardino non è solo una buona idea per i disturbi di salute. La pianta sa fare molto di più e non fa solo bene alla salute, ma anche alla bellezza. La pianta erbacea può aiutare come prodotto di bellezza a contrastare le impurità della pelle. Gli oli essenziali hanno un effetto antinfiammatorio e con una pasta di timo fresco è possibile combattere l'acne. La pianta è anche un aiuto per la linea: ha un effetto positivo sulla digestione e può aiutare a digerire meglio cibi grassi e sostanziosi. Comodo, no?

Uso versatile del timo in giardino

Il timo in giardino può essere coltivato partendo dai semi o dalla piantina. Non c'è molto da considerare quando si acquistano i semi. Si semina all'aperto da aprile a giugno. Essendo leggeri, i semi devono essere premuti solo leggermente nel terreno. Inoltre, la pianta erbacea non solo può essere coltivata in giardino, ma si trova anche bene in vaso, sulla terrazza o sul balcone. Il terriccio per erbe fornisce quindi alla pianta tutti i nutrienti importanti di cui ha bisogno.

Una pianta, molte possibilità di uso

Sia come pianta medicinale sia in cucina: il timo fa bella figura ovunque. In una corsia di erbe, la pianta si sposa perfettamente con lavanda o rosmarino e gli oli essenziali non offrono opportunità a insetti come le formiche o a parassiti come gli afidi. Il timo fa anche bella figura come pianta ornamentale ed è molto apprezzata da api e altri insetti. Quindi in realtà non esiste motivo di evitare le piante di timo nel giardino. Fortunatamente è abbastanza resistente all'inverno e germoglia di nuovo in modo affidabile ogni anno.

Disdetta avvenuta.