Quali mobili scegliere per il giardino?

Legno, acciaio inox o plastica?

Mobili per terrazze: Scoprite qui tutti i pro e contro dei diversi materiali!

Quale materiale scegliere per i mobili da giardino?

Al momento dell’acquisto dei mobili per il giardino, ci si chiede quale possa essere il materiale migliore. Legno, acciaio inox, ceramica e plastica sono senza dubbio i materiali più apprezzati. Quali mobili rappresentino per voi la giusta scelta, dipende dalle vostre esigenze e dal vostro gusto. Per semplificare la vostra decisione, abbiamo qui raggruppato i principali vantaggi e svantaggi che la scelta potrebbe comportare. 

Contenuto

Mobili per terrazze in legno: vantaggi e svantaggi

Il legno è un classico assoluto sia per l’arredamento degli interni, sia per i mobili per esterni, adatti per la terrazza. La maggior parte degli appassionati di giardino lo scelgono perché trasmette una certa sensazione di comfort. Altri vantaggi dei mobili lounge in legno sono:

  • lunga durata e robustezza nel caso di una buona manutenzione
  • elevato comfort
  • temperatura sempre piacevole - il legno trattiene il calore
  • pregiato

Però i mobili per la terrazza in legno richiedono interventi di manutenzione impegnativi – il legno richiede cura altrimenti diventa velocemente opaco e grigio. In più, i mobili per esterni in legno sono più sensibili all’umidità, al calore, al freddo e reagiscono ai raggi del sole.  Nonostante la velatura e il regolare trattamento con l’olio, dovrebbero essere custoditi possibilmente sempre all’asciutto. Ciò significa che dovrete sempre conservare i vostri mobili in legno per la terrazza dopo l’uso. Inoltre, i mobili in legno risultano essere anche molto più pesanti e ingombranti rispetto a quelli in plastica. 

Quale tipo di legno è più adatto per i mobili da giardino?

Le varietà di legno disponibili sono molte, ma qual è veramente la più adatta ai mobili da giardino? Di fondamentale importanza è che si tratti di legno duro – teak, acacia ed eucalipto hanno un colore solido e sono relativamente resistenti alle intemperie.

Il teak proveniente dall’Asia è paragonabile per la sua resistenza al rovere. Il teak è robusto, non si altera ed è di natura resistente alle intemperie. Caratteristiche ugualmente positive contraddistinguono il legno d’acacia: è duro e resistente. Alcuni esperimenti hanno dimostrato che i mobili da giardino in legno d’acacia possono durare anche 30 anni, se coperti e sottoposti alla corretta manutenzione. L’eucalipto, invece, è noto per la sua capacità di resistenza ai funghi e agli insetti. Se siete quindi interessati a dei mobili per la terrazza in legno, dovreste allora acquistare quelli prodotti in una di queste varietà. 

Mobili per esterni in ceramica

Se si tratta di tavoli da giardino, allora il materiale più apprezzato è la ceramica. Nessuna meraviglia, perché questo materiale è predestinato all’utilizzo outdoor. I vantaggi:

  • eccellente resistenza alle intemperie
  • refrattario
  • elegante e pregiato
  • non si riscalda così velocemente (come ad esempio il granito)

La ceramica è un materiale con un alto valore estetico che naturalmente ha il suo prezzo. Spesso i piani dei tavoli da giardino sono ricoperti da uno strato sottile di ceramica, e ciò nonostante, sono più pesanti, ad esempio, di un piano in plastica di maggiore spessore.

Mobili da giardino in acciaio inox per la vostra casa

In questi ultimi anni, i mobili in acciaio inox sono stati sempre più apprezzati. I vantaggi sono:

  • facili da manutenere e da pulire.
  • resistenti alle intemperie
  • moderni e intramontabili
  • robusti

Spesso trovate i mobili in acciaio inox anche in combinazione con altri materiali – ad esempio con il legno. In questo caso i vantaggi dell’uno e dell’altro materiale si sommano. Proprio se preferite più il comfort al futuristico, l’acciaio inox è sicuramente una buona alternativa. Lo svantaggio è che l’acciaio inox, ai raggi diretti del sole diventa velocemente molto caldo. Se il piano di un tavolo è fatto di acciaio puro, potreste anche essere disturbati dal riflesso della luce. Questi problemi possono essere però superati utilizzando cuscini o tovaglie. 

Mobili per esterni in materiale sintetico: vantaggi e svantaggi

I mobili per esterni in plastica godono ugualmente di grande apprezzamento e non solo perché meno costosi degli arredi in legno. Ecco i vantaggi in breve:

  • leggeri e quindi facili da trasportare
  • varietà particolarmente ampia di colori e forme
  • di lunga durata
  • facili da pulire
  • salvaspazio

Tuttavia, si deve fare attenzione al fatto che i mobili per esterni in plastica, in confronto al legno, hanno un impatto meno naturale e confortevole. Di conseguenza alcuni percepiscono questi tavolisedie e lettini come estranei nel paesaggio organizzato perché non risultano così naturali in giardino come i mobili in legno. In più, la maggior parte di questi non offre sedute comode. Tra l’altro si consideri anche che la plastica si raffredda velocemente. In ogni caso i cuscini per le sedie sono pressoché indispensabili. 

Mobili da giardino in rattan sintetico

Se siete dei fan dei mobili in rattan, allora vi piaceranno anche i mobili da giardino in rattan sintetico: questi non sono prodotti nel famoso materiale naturale, ma in materiale sintetico di altissima qualità che non ne pregiudica però l’aspetto estetico. I modelli «rattan» si addicono in particolare ai mobili lounge offrendo sedute molto confortevoli. In più, sono particolarmente facili da pulire: l’umido, il caldo, il freddo o i raggi diretti del sole non hanno quasi alcuna conseguenza sui mobili in rattan sintetico, che rimangono esteticamente inalterati e robusti.

Lo svantaggio è però il peso, in quanto questi mobili sono relativamente pesanti. Risulta così difficile spostare di volta in volta i mobili lounge. I mobili in rattan sintetico sono robusti e facili da pulire, ma non sopportano il gelo. Ingombranti e pesanti come sono, devono quindi essere spostati al chiuso per l’inverno. Al contrario dei i mobili da balcone in plastica o in legno, questi non possono richiudersi facilmente. Di conseguenza, avrete bisogno di uno spazio sufficientemente ampio in casa dove poterli conservare per mesi. 

Disdetta avvenuta.